Elena Santarelli risponde alle critiche: 'Ho chiesto il permesso a mio figlio prima di parlare in tv della sua malattia'

rispondendo a un attacco sul , spiega di aver chiesto il permesso al figlio Giacomo prima di rendere pubblica la sua malattia: il bimbo di 9 anni sta lottando da mesi contro un tumore al cervello.

Elena Santarelli afferma di aver chiesto il permesso al figlio Giacomo prima di parlare della sua malattia 

“Perché rendi pubblica la situazione grave di tuo figlio? Non è giusto nei suoi confronti“, domanda ad Elena Santarelli un su . La replica della bionda del piccolo schermo non si fa attendere: “Questo è quello che pensi te e che io non condivido – risponde – Non vivi a casa mia e non puoi sapere il rapporto che ho con lui, è fatto di condivisione. E quando sono andata  a Verissimo ho chiesto il permesso a mio figlio. Idem per il post delle uova, lui sa che insieme stiamo aiutando la ricerca… nonostante il nonostante tutto”

La replica di Elena alla domanda del follower 

Elena Santarelli poi ha aggiunto: “La parola grave la stai usando te, a casa nostra si chiama problema”.

Elena in un momento felice insieme alla sua famiglia 

La signora tempo fa ha rivelato che a Giacomo lo scorso novembre è stato diagnosticato un tumore. Pochi giorni fa ha spiegato che la malattia ha colpito il cervello.
Il bimbo si sta curando e la sua mamma, parlando di lui, tempo fa ha detto: “Sono felice perché lui corre, perché lui ride, perché la sua testa funziona benissimo. Nonostante il problema siamo grati di quello che abbiamo. Prima o poi questo capitolo si chiuderà in positivo”

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .


Fonte: https://www.gossipnews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta