Niccolò Bettarini, Zoe Esposito è la fidanzata picchiata che ha cercato di difenderlo

quando è stato aggredito e accoltellato è stato difeso dalla sua fidanzata. La ragazza si è gettata a terra e ha fatto scudo con il suo corpo al 19enne. E’ stata a sua volta picchiata selvaggiamente, con lanci e pugni anche in faccia, per fortuna solo lesioni superficiali. La ‘lei’ in questione, rimasta finora sconosciuta, è Zoe Esposito, studentessa milanese dell’università Iulm, 21 anni.

Zoe Esposito è la fidanzata di Niccolò Bettarini, la ragazza picchiata perché ha cercato di difenderlo

Otto giorni di prognosi per Zoe Esposito, la fidanzata di Niccolò Bettarini che ha cercato di difenderlo dal malviventi che si sono scagliati con violenza inaudita contro il giovane figlio di e . Cosi hanno deciso i medici. Le ferite riportate sono state lievi, ma dentro il dolore per quel che è accaduto rimane.

La 21enne ha cercato di fare da scudo ed è stata a sua volta aggredita: 8 giorni di prognosi per lei

Zoe Esposito, la fidanzata di Niccolò Bettarini, finora sempre rimasta nell’ombra, ha affidato al i suo pensieri colmi d’affetto per il suo Nick. E scrive: “Voler bene significa sacrificio, significa essere insieme nel bene e nel male, voler bene a qualcuno significa difenderlo da tutto e da tutti, significa presenza, senza se e senza ma. Contro tutto e tutti, forza roccia. Io con te. Tu con me”. In tanti le sono vicini e le danno coraggio. Numerosissimi i messaggi di solidarietà per la ragazza e per Niccolò. ”Chi ti vuole bene ti è riconoscente”; “Sono vicina a te e i miei pensieri vanno a lui”; “Siete forti”, le fanno sapere i followers.

La studentessa ha dedicato un post sul social al suo Nick

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .


Fonte: https://www.gossipnews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta