A Carnevale, frappe a volontà!

Sottili e croccanti, le frappe sono uno dei dolci tipici del Carnevale, facili anche da preparare a casa, seguendo i nostri consigli

Le pasticcerie ne sono ricolme, ma volete mettere la soddisfazione di preparare le a casa con le vostre mani? I dolci più caratteristici di Carnevale sono facili e veloci da realizzare, e, fatti hand made, hanno davvero quel tocco in più che fa la differenza! Le mosse fondamentali per ottenere un risultato sicuro sono modellare l’impasto in modo che sia omogeneo ed elastico e riuscire a tirare una sfoglia sottile. E poi un po’ di pazienza nella cottura, perché vanno fritte poche alla volta, perché l’olio rimanga ben caldo durante tutta la frittura. Qui di seguito la nostra ricetta per frappe dorate e croccanti che mangerete con gli occhi!

Frappe Carnevale

La ricetta delle frappe di Carnevale

Ingredienti

500 g farina 00, 70 g burro, 50 g zucchero a velo, 130 g latte, zeste di un limone, 20 g grappa bianca, 15 g vino bianco secco, 2 tuorli, un pizzico di sale, olio di arachidi per friggere.

Procedimento 

Disponete la farina a fontana, aggiungete il burro e lo zucchero e iniziate a impastare. Aggiungete poi i tuorli, il sale, le zeste di limone, il vino e la grappa e per ultimo il latte. Lavorate bene l’impasto con le dita e formate un panetto che ricoprirete con della pellicola. Lasciate riposare la pasta in frigo per un’ora e poi dividetela in piccoli pezzi. Tirate l’impasto con il matterello, o, se preferite, con la macchina per tirare la pasta, sino a ottenere una sfoglia sottile, di 2-3 cm di spessore. Ritagliate con una rotellina dentata dei rettangoli 4×6, praticate un taglio nel mezzo e friggete le vostre frappe in abbondante olio di arachidi. Una volta dorate, asciugatele su un foglio di carta assorbente e poi spolveratele con dello zucchero a velo.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta