Febbraio: centrifuga al pompelmo

Che sia giallo e un po’ amaro o rosa, leggermente più dolce, il pompelmo è un frutto che non deve mancare nella nostra alimentazione, soprattutto se siamo in procinto di iniziare una dieta.
Ricchissimo di fibre e di vitamine A, B, C e di flavonoidi, ha la capacità di accelerare la trasformazione dei grassi in energia ed è un ottimo disinfettante dell’apparato digerente.
I semi di pompelmo, infine, vengono utilizzati nella preparazione di molti medicinali naturali e non perché potenti antibiotici. Sono molto efficaci contro mal di gola e tosse.

Controindicazioni 

Il pompelmo è ricco di proprietà, ma non abusatene perché se consumato in eccesso può inibire l’assorbimento di alcuni farmaci. Chiedete sempre il parere del vostro medico.

Ricetta della centrifuga al pompelmo

Anche febbraio come gennaio sarà un mese detox e quindi a colazione o a merenda stimolate il vostro metabolismo con una buona centrifuga a base di arancia, pompelmo (meglio rosa), carota e limone. Per prepararla dovete semplicemente sbucciare gli agrumi, un pezzettino di zenzero fresco e le carote e poi centrifugare tutto. Se avete tempo, eliminate anche tutti semi dalla frutta.
Non è necessario dolcificare perché la carota è già abbastanza dolce.
Se vi piace, aggiungete anche un pizzico di cannella.

Il pompelmo è ottimo da bere come spremuta insieme ad arancia e limone, e dona un’aroma particolare a molti piatti dolci e salati.
Lo avete mai provato nelle insalate, o con carne e pesce?
Ecco alcune ricette cucinate sui fornelli della nostra redazineche vi invitiamo a provare.

5 ricette con il pompelmo


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta