Frittata: 10 idee per la primavera in arrivo

Pic-nic, gite fuoriporta e pause pranzo all’aperto. Questo significa una cosa sola: è primavera! Ed è tempo di frittate da fare con piselli, asparagi, ortiche e…

A chi non piace la frittata? Con questo piatto a tavola è facile mettere tutti d’accordo, bambini compresi.
Ecco quindi 10 idee per prepararla in maniera fantasiosa, leggera e insolita, soprattutto adesso che è primavera e che può essere una ricetta da portare nel cestino per un pic nic o una gita fuoriporta. Prima, però, ripassiamo la ricetta base per una .

Sai fare la frittata?

Per prima cosa utilizzate uova fresche a temperatura ambiente. Per ogni persona calcolate circa due uova e scegliete una padella antiaderente adatta alla quantità stabilita. 
Per una frittata da 4 uova optate per un padellino non troppo grande perchè la frittata deve avere un po’ di spessore.
Il primo passaggio è quello di rompere le uova e sbatterle all’interno di una scodella utilizzando semplicemente una forchetta. Il segreto è mescolare grossolanamente le uova senza montarle. Aggiungete sale e pepe e il composto, volendo, è già pronto da cuocere.
Se volete arricchirla di sapore aggiungete anche un goccino di latte, del prezzemolo tritato e un po’ di parmigiano grattugiato.
Ungete poi una padella antiaderente con un po’ di olio evo e lasciatela scaldare per bene prima di aggiungere il composto liquido. Lasciate cuocere per qualche minuto su un lato e poi con l’aiuto di un piatto piano o di un coperchio rovesciate la frittata dall’altro lato. Se dovesse attaccarsi al fondo, aiutatevi con una spatolina di silicone.

Frittata al forno

Se mille volte nella vita avete preparato perchè non siete abili nella difficile arte del rovesciamento della frittata, allora il nostro consiglio è di prepararla in forno.
Basta versare il composto in una pirofila rivestita con carta forno e cuocere a 180° per circa 15-20 minuti.
Il risultato sarà leggermente diverso e più asciutto rispetto alla ricetta classica in padella, ma ottimo.

Frittate con verdure

Un panino con la frittata è un pasto completo e gustoso, meglio se accompagnato da una porzione di verdure.
Ma se le verdure fossero già nella frittata? Che ne dite? Basta scegliere prodotti freschi di stagione e sbizzarrirsi in mix e abbinamenti. Dovete aggiungere al composto base le verdure cotte e ben scolate del loro olio.
 Potete anche utilizzare verdure cotte semplicemente al vapore, come patate, carote e zucchine o anche verdure in foglia, ma ricordate che devono essere sempre ben asciutte. 
Avete molta fretta? Tritate grossolanamente cipolle, zucchine e carote e cuocetele crude nella frittata oppure utilizzate pomodorin, pomodori secchi sott’olio, mozzarella o dadini di prosciutto cotto per portare a tavola un secondo ricco, ma facile e veloce.

10 frittate di primavera

Ora date uno sguardo alla nostra gallery per trovate qualche ispirazione per le vostre frittate di primavera. 
Dieci idee perfette per una pausa pranzo al parco.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta