La torta 12 cucchiai: impossibile non provarla

Facile, anzi facilissima. Ecco come preparare una buona torta per colazione e merenda “pesando” gli ingredienti con un cucchiaio: il risultato vi sorprenderà

Pochi ingredienti, pochi minuti di preparazione e cottura, ma tanto tanto gusto. Il segreto della torta 12 cucchiai è che è facilissima da preparare e non richiede molta tecnica. Anzi. Viste le dosi misurabili con il solo ausilio del cucchiaio (di ogni ingrediente base prenderemo 12 cucchiai appunto) e il procedimento che prevede solo di montare le uova e incorporarle al resto degli ingredienti, possiamo dire serenamente che questa ricetta è alla portata di tutti, principianti compresi.

La ricetta

Ingredienti

12 cucchiai di farina, 12 cucchiai di zucchero, 12 cucchiai di acqua o latte, 10 cucchiai di olio di semi, 3 uova, una bustina di zucchero vanigliato e una di lievito vanigliato, la buccia grattugiata di un limone, zucchero a velo per spolverare, burro e farina per lo stampo.

Procedimento

Montare lo zucchero e le uova intere e aggiungere la buccia di limone e lo zucchero vanigliato. A questo punto aggiungere anche olio, farina, acqua o latte (per un risultato più ricco) e mescolare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Sciogliere il lievito vanigliato in due dita di acqua tiepida e aggiungerlo all’impasto. A questo punto accendere il forno a 180 °C, imburrare e infarinare lo stampo, riempirlo con l’impasto e infornare per circa 45 minuti.

Le varianti

La ricetta che trovate qui sopra è la preparazione base da cui partire per provare tantissime gustose. A partire dalla versione con gocce di cioccolato e ricotta che si ottiene aggiungendo questi ingredienti all’impasto base o quella dedicata ai più piccoli che si prepara sostituendo il succo di frutta ai 12 cucchiai di acqua o latte. Sfiziosa anche l’idea di aggiungere 4 cucchiai di marsala e due manciate di uvetta, mentre chi ama i grandi classici non resisterà a trasformare questa preparazione nella più classica delle torte al cacao. Per farlo, basta aggiungere all’impasto 4 cucchiai di cacao in polvere ben setacciato: per la versione al cioccolato, invece, scioglietelo a bagnomaria e incorporatelo delicatamente all’impasto. Via libera alla fantasia dunque: potrete aggiungere a piacimento frutta secca, canditi, aromi e spezie o arricchire questa preparazione con farce, glasse e topping.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta