Masterchef 8, che la sfida abbia inizio!

Nella terza puntata si parte con la gara ufficiale tra i 20 aspiranti chef che dovranno affrontare una Mystery da “dipingere”, un Invention Test tra i ricordi dei giudici e un’esterna tra gli aviatori

I 20 sono stati scelti: Guido, Salvatore, Gerry, Gloria, Virginia, Anna, Samuele, Giuseppe, Caterina, Loretta, Alessandro, Tiziana B., Tiziana R., Vito, Verando, Paola, Valeria, Giovanni, Gilberto e Federico sono gli aspiranti chef che formano la Masterclass ufficiale di Masterchef Italia 8. Loro sono pronti a darsi battaglia sotto gli occhi dei giudici  , , e . E voi, avete già individuato il vostro concorrente preferito?

Mystery, Invention e un’esterna all’aeroporto

La gara avrà ufficialmente inizio nel terzo appuntamento del talent culinario, in onda giovedì 31 gennaio, alle 21.15 su Sky Uno. Come previsto dal tradizionale meccanismo del programma si partirà dalla Mystery Box, in cui i 20 dovranno “dipingere” un piatto partendo esclusivamente da ingredienti bianchi (come , , ).

Si passerà poi all’Invention Test, questa settimana basato sui ricordi dell’infanzia dei quattro giudici.

La prima prova in esterna di quest’edizione si svolgerà invece presso l’Aeroporto militare di Pisa, dove gli aspiranti chef dovranno preparare un intero menu – composto da primo, secondo e dolce – per 100 aviatori della 46esima Brigata aerea. Al termine di questa prova, i peggiori dovranno affrontare un tesissimo e temutissimo Pressure Test.

Masterchef quotidiano

Continua l’appuntamento con la striscia daily di MasterChef Magazine, ogni giorno, alle ore 19.50 sempre su Sky Uno. Tra le rubriche di questa settimana: gli aspiranti chef raccontano episodi inediti vissuti nella cucina del programma e i dettagli delle loro ricette; i segreti di alcuni chef stellati come Claudio Sadler, Heinz Beck e Petro Leeman; approfondimenti sulla pizza gourmet; i giudici di MasterChef Italia ci portano alla scoperta delle loro creazioni.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta