Menu di San Valentino originale: fuga d’amore a tavola

Il regalo? Pronto. L’abito da indossare? Scelto. Ma cosa preparare per non essere scontati? Ecco il vostro menu di San Valentino

Arriva San Valentino ed ecco che spunta l’ansia da prestazione… a tavola! Puntuale, è pronta ad assalire chi deve mettersi ai fornelli per preparare la più intima delle cenette. Abbiamo scelto un menu di San Valentino che porta in tavola freschezza, note agrumate e un po’ di piccante.

Qualche dritta sull’amore a tavola

Originalità, ma con consapevolezza. Non scegliete piatti istrionici e portate che prevedono decorazioni da designer. Niente esperimenti, onde evitare la fuga d’amore: sì, non quella romantica, ma quella a gambe levate del partner indignato per troppo aglio o poco sale. Quantità delle pietanze? Regolatevi, se non volete il dopocena soporifero. Dolce al cioccolato, come da tradizione. Per il resto come in amore: niente regole.

Gamberi su crema di menta e zenzero

Prendete 40 foglie di menta fresca, unitele a 10 grammi di zenzero grattugiato, 4 cucchiai di pinoli e olio evo, sale e pepe. Frullate ottenendo una crema densa. Pulite 10 gamberi, estraendo il filetto. Asciugateli e marinate in poco olio. Scottate su una bistecchiera un minuto su ogni lato. Mettete un cucchiaio di crema al centro del piatto adagiando sopra alcuni gamberi decorati con foglioline di menta.

Risotto con scampi al lime

Grattugiate la scorza di un lime, amalgamate a 30 grammi di burro salato ammorbidito. Mescolate e riponete in frigo. In una pentola fate soffriggere mezzo scalogno tritato con olio evo. Aggiungete il riso facendolo tostare. Sfumate con due cucchiai di vino rosato e aggiungete una stecca di vaniglia aperta a metà. Aggiungete brodo vegetale per cuocere il riso. Pulite 6 scampi piccoli e fate scottare in olio evo. Aggiungete un pizzico di sale. Unite gli scampi al risotto prima che sia ultimata la cottura. Mantecate con il burro al lime preparato in precedenza.

San Pietro in salsa d’arancia

Cuocete due filetti di pesce San Pietro al forno con un filo d’olio evo per 10 minuti. Preparate un brodo vegetale, unite il succo di un’arancia e tenete caldo. In un tegame sciogliete 20 grammi di burro e unite 20 grammi di farina, unite alcuni cucchiai di brodo all’arancia. Realizzate una salsa densa. Servirà per insaporire il pesce e dare colore al piatto.

Sorbetto allo zenzero

Scaldate mezzo litro di acqua con 200 grammi di zucchero per 5 minuti. Aggiungete il succo, la scorza grattugiata di un limone e 4 cucchiai di zenzero grattugiato. Mescolate. Lasciate raffreddare e mettete in congelatore. Ricordate di mescolarlo ogni ora per evitare che si congeli troppo.

Cioccolato piccante in mousse

Come dolce scegliete una classica al cioccolato, da preparare con il cioccolato al peperoncino e servire in un guscio a cuore di pasta frolla.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta