Terrina di ricotta al limone e carote

  • 500 g carote
  • 450 g ricotta
  • 50 g panna fresca
  • 10 g gelatina alimentare in fogli
  • limone
  • anacardi sgusciati
  • olio extravergine d’oliva
  • timo
  • sale
  • pepe

Per la ricetta della terrina di ricotta al limone e carote, pelate le carote; tagliatele a nastri per il lungo con l’aiuto di un pelapatate. Sbollentate i nastri in acqua salata per un paio di minuti, scolateli e lasciateli raffreddare. Mescolate la ricotta con un cucchiaino di scorza di limone grattugiata, un cucchiaino di olio, sale e pepe. Ammollate i fogli di gelatina in acqua, strizzateli e scioglieteli nella panna molto calda. Lasciate intiepidire fino a una temperatura di circa 35°C, quindi unite la panna alla ricotta e mescolate bene.
Rivestire uno stampo rettangolare (23×10 cm, h 4 cm) con pellicola alimentare. Foderate lo stampo con i nastri di carota, in modo che debordino per la metà della lunghezza (disponeteli parallelamente al lato corto, sormontandoli leggermente). Spalmatevi sopra uno strato di ricotta di circa un cm di spessore e ricopritelo con 3-4 strati di nastri di carote. Ripetete le operazioni fino a esaurire gli ingredienti; alla fine rimboccate i lembi di carote debordanti e schiacciateli delicatamente sulla ricotta in modo che aderiscano bene. Mettete a riposare in frigo per 4 ore. Tostate 2 cucchiai di anacardi in una padella velata con poco olio. Sformate la terrina e completatela con gli anacardi, una macinata di pepe, timo e, a piacere, con carotine glassate.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta