Un polpo rosso pomodoro

Una versione in rosso di uno dei molluschi più utilizzati in cucina.

Il polpo è un mollusco che si apprezza indifferentemente sia in inverno sia in estate. Con questo ingrediente infatti si possono preparare insalate sfiziose, ma anche secondi piatti di pesce in umido molto gustosi. Cucinarlo è facile: ricordatevi di farlo lessare in una pentola capiente con sedano, carota, cipolla e patata, di salarlo alla fine e, soprattutto, di farlo raffreddare nella sua acqua prima di tagliarlo. Per la cottura calcolate circa 30 minuti ogni 500 g di prodotto. Ricordate che se volete, potete anche congelare il polpo, sia da crudo, sia da cotto. Se volete congelarlo crudo, lavatelo, pulitelo, tagliatelo a pezzi che metterete in appositi sacchetti per il frizer. Nel caso in cui vogliate congelarlo cotto, tagliatelo a pezzetti, disponetelo sopra un vassoio e ponete quest’ultimo nel frezer. Quando i pezzi di polpo saranno induriti toglieteli, infilateli nei sacchetti appositi e rimettete questi nel congelatore. All’occorrenza toglieteli e lasciateli scongelare nel frigo.

La ricetta che vi proponiamo è il polpo con i pomodori secchi: un profumo di mediterraneo nel piatto. Seguite i nostri consigli nel tutorial e preparatevi a gustarlo accompagnato da crostoni di pane strofinati con uno spicchio di aglio. Buon appetito

* Ti potrebbe interessare:


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta