Felicity Huffman arrestata: coinvolta nello scandalo tangenti alle università

  • L’attrice è stata successivamente rilasciata su cauzione
  • La Huffman avrebbe pagato per agevolare la figlia Sophie
  • Convolti molti volti noti tra cui anche Lori Loughlin

L’attrice è risultata una delle protagoniste, secondo le indagini condotte, dello scandalo che sta coinvolgendo molti volti noti americani. La di Desperate Housewives avrebbe pagato delle tangenti per far ammettere la figlia Sophie in uno dei college americani più famosi.

Felicity Huffman è stata arrestata con l’accusa di corruzione a Los Angeles

Felicity Huffman è stata quindi arrestata dalle autorità di Los Angeles a causa del suo coinvolgimento nello scandalo delle tangenti pagate alle università. La 56enne è poi successivamente stata rilasciata dietro il pagamento di una cauzione. Secondo le accuse, Felicity e il marito avrebbero pagato una somma per fare ammettere la figlia Sophie -di 18 anni- al college. Nello scandalo sono coinvolti molti personaggi benestanti americani e anche altri volti noti. Infatti anche l’attrice è stata arrestata così come la Huffman e con accuse simili riguardanti la corruzione.

L’attrice e il marito avrebbero fatto delle regalie per far ammettere la figlia all’università

Quindi la figlia maggiore della Huffman e di William H. Macy sarebbe stata agevolata nel suo ingresso al college proprio grazie alle regalie che i suoi genitori avrebbero fatto nei confronti dell’università. L’inchiesta ha coinvolto gli istituti più famosi e prestigiosi degli Stati Uniti come le università Yale, Georgetown e Stanford. Dopo l’arresto, la protagonista di Desperate Housewives è stata rilasciata su cauzione ma le indagini sulla corruzione sono ancora in corso. Son infatti moltissime le persone coinvolte che avrebbero pagato per favorire l’ingresso dei figli nei college.

scritto da Roberta Martorana il 13/3/2019

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Abilita il javascript per visualizzare i commenti. Powered by .


Fonte: https://www.gossipnews.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.