Francesco Chiofalo, prima foto mentre fa la spesa dopo l'intervento

  • Francesco Chiofalo dopo l’intervento torna alla normalità e fa la spesa
  • Il 29enne è uscito dalla clinica di riabilitazione dove era ricoverato

è stato dimesso dalla clinica di riabilitazione dove fino a qualche giorno fa ha trascorso la convalescenza dopo il delicato intervento subito al cervello. L’ex volto  di “” sta tornando alla normalità e sul pubblica uno scatto che lo ritrae mentre fa la spesa al supermercato.

Francesco Chiofalo pubblica sul social queso scatto che lo ritrae mentre fa la spesa (Foto: Daniele Cucaro)

Francesco sta decisamente meglio dopo l’intervento al cervello e sta pian piano tornado alla vita di tutti giorni. Eccolo così mentre fa la spesa al supermercato con un look casual ma curato: felpa rosa, bomber e pantaloni neri, occhiali da vista e un cappello di lana per coprire la vistosa cicatrice lasciata dall’operazione.
Chiofalo ha voluto condividere con i uno scatto che testimonia la sua ripresa: “Ed eccomi qui a fare la spesa – si legge nella didascalia che accompagna la foto – mi hanno dimesso da qualche giorno e sono finalmente tornato a casa. Giorno dopo giorno sto riprendendo la mia routine… come fare la spesa, prendermi cura della mia casa e tutte quelle piccole cose che facevo nel mio quotidiano… piano piano sto riprendendo la mia vita da dove l’avevo lasciata”.

Francesco Chiofalo dopo l’intervento al cervello e la riabilitazione, finalmente, è tornato a casa e ora può godersi anche le piccole cose di tutti i giorni: come andare al supermercato. 

scritto da Francesca Romana Domenici il 4/2/2019

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Abilita il javascript per visualizzare i commenti. Powered by .


Fonte: https://www.gossipnews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta