Luke Perry ha avuto un ictus: è in ospedale

  • Lo ha reso noto il Los Angeles Fire Department, che ha risposto alla chiamata
  • Le condizioni dell’attore non sono note, potenzialmente si tratta di qualcosa di molto grave

ha avuto un ictus ed è stato trasportato in ospedale nella giornata di mercoledì. Le condizioni dell’attore 52enne, divenuto famoso a livello mondiale negli anni ’90 grazie al suo personaggio di Dylan McKay nella serie tv ‘Beverly Hills 90210’, sono però al momento ignote.

Luke Perry oggi

Il portavoce del Los Angeles Fire Department ha dello alla NBC che nella mattinata di mercoledì è arrivata una telefonata dalla casa di Perry a Sherman Oaks. I paramedici hanno subito portato Luke in una struttura ospedaliera della zona e attualmente rimane ancora sotto osservazione. Non è chiaro con chi fosse l’attore, che è divorziato e ha due figli, al momento della telefonata. Il punto in cui si trovava il coagulo di sangue o il sanguinamento nel cervello, e quanto ci è voluto per ottenere i primi trattamenti, determineranno le possibilità di una ripresa.

Caso vuole che proprio in queste ore la FOX ha annunciato che ci sarà un revivial della nota serie tv anni ’90 ‘Beverly Hills 902010’, sebbene il nome di Perry non sia nella lista del cast originale che prenderà parte al progetto, al contrario di quasi la maggior parte degli altri protagonisti (oltre a Perry, non risulta nel progetto neanche , che all’epoca della serie originale fu cacciata dal set a causa di comportamenti poco consoni).

scritto da la Redazione il 28/2/2019

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Abilita il javascript per visualizzare i commenti. Powered by .


Fonte: https://www.gossipnews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta