Meghan Markle in rosa cipria al National Theatre da madrina: incinta non rinuncia ai tacchi

sceglie un completo rosa cipria per la sua prima volta da madrina al National Theatre. La qualche settimana fa le ha lasciato il patronato dopo ben 45 anni, un incarico che ha reso felicissima l’ex statunitense. Incinta di sei mesi, la duchessa di Sussex non rinuncia ai tacchi alti e li porta con estrema disinvoltura, nonostante il pancione prominente.

Meghan Markle al National Theatre da madrina: incinta non rinuncia ai tacchi altissimi

Look monocolore rosa cipria per l’affascinante Meghan Markle, che al National Theatre ha incontrato il personale e gli assistenti che lavorano dietro le quinte. Il debutto da madrina la mette ancora una volta al centro dei riflettori. E’ il suo outfit da 4774 euro a finire sotto la lente di ingrandimento. La 37enne indossa un mini abito, firmato Brandon Maxwell, da 1977 euro e un blazer dello stesso colore da 2293 euro. Ai piedi ha le scarpe con lacci incrociati sulla caviglia, che aveva messo il giorno del suo fidanzamento con Harry, firmate da Aquazzura da 504 euro. Le porta senza calze, mostrando le gambe nude fino al ginocchio.

La 37enne, incinta di sei mesi, indossa un completo rosa cipria dal costo totale di 4774 euro

Meghan porta anche una clutch di Carolina Herrera e orecchini preziosi, questi due accessori accrescono ancora di più il costo dell’intera mise.

La duchessa di Sussex è entusiasta della carica ricevuta dalla regina Elisabetta II

Sorridente, serena, per nulla turbata dalle voci di un possibile addio con il , Meghan Markle in rosa al National Theatre è apparsa entusiasta dell’impegno ufficiale da madrina. “La duchessa crede fermamente nell’uso delle arti per avvicinare persone provenienti dagli ambienti più diversi”, si legge in una nota ufficiale di Palazzo. Nelle stesse ore anche il marito ha preso parte a un evento ufficiale ai Londra. Il 34enne, nominato lo scorso anno Commonwealth Youth Ambassador, ha incontrato i giovani rappresentanti provenienti da ogni Paese del Commonwealth a Lancaster House.

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .


Fonte: https://www.gossipnews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta