in

“Con queste reti salveremo migliaia di tartarughe in Italia”

ROMA – Le foto delle tartarughe che muoiono impigliate nelle reti da pesca commuovono chi le guarda, ma finora non hanno smosso i legislatori. Adesso qualcosa potrebbe cambiare. Il progetto – finanziato dalla Commissione europea e promosso dalle 15 Regioni italiane che si affacciano sul mare – ha dimostrato che si può salvare buona parte delle 50 mila tartarughe che vengono catturate accidentalmente ogni anno in Italia.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/ambiente/rss2.0.xml


Tagcloud:

Yacon, il tubero superfood sudamericano che sta conquistando il mondo

Il vino della settimana: Adènzia Bianco 2018 Baglio del Cristo di Campobello