Cavolo rosso: come cucinarlo?

Tipico dell’inverno, il cavolo rosso ha così tante proprietà e si consuma in tanti modi diversi da essere un ortaggio indispensabile sulle tavole. Ecco qualche idea per prepararlo

Assomiglia alla ma ha un colore intenso e un sapore più aromatico: è il cavolo rosso, un ortaggio tipico della stagione invernale, che si può preparare in tanti modi diversi. L’avete visto al mercato ma non avete ancora osato acquistarlo? Non temete: portarlo in tavola è semplice e arricchisce di nuance calde e particolari ogni piatto. Ecco qualche idea per voi.

Le proprietà del cavolo rosso

Il cavolo rosso è davvero un prodotto prezioso. Da dove iniziare? È ricco di vitamina C ed è quindi un aiuto nei periodi più freddi per contrastare i malanni stagionali e prevenirli. Contiene tanti antiossidanti e quindi combatte i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce delle cellule. Fa bene a cuore e ossa, è poco calorico e ha una grande quantità di un aminoacido chiamato glutammina, che riduce le infiammazioni dovute alle ulcere gastrointestinali. Consumatelo frequentemente durante l’inverno, anche se siete in , perché le antocianine che contiene prevengono i problemi di circolazione.

tacos

Come mantenere il colore vivo del cavolo rosso

Il colore del cavolo rosso è la sua tipicità ed è dunque un elemento da tenere in considerazione quando si cuoce, perché vira facilmente verso il blu o un marrone spento se cotto troppo a lungo. Per mantenere la sua vivacità utilizzate in cottura un ingrediente acido, come il limone o l’aceto. È infatti delizioso ad esempio preparato in agrodolce, semplicemente stufato in padella per poi aggiungere aceto e zucchero.

Le ricette con il cavolo rosso crudo

Una volta tagliato a metà ed eliminata la parte centrale più dura, il cavolo rosso si taglia facilmente. Con un coltello affettatelo a striscioline che, soprattutto se dovrà essere consumato crudo, saranno molto sottili. Potete iniziare ad assaggiarlo per la prima volta in insalata, abbinato ad altre tipologie di verdure crude per esempio, o con semi e agrumi come nella ricetta dell’. È un contorno delizioso anche per le carni crude, come nel caso del , che risulta davvero fresco e leggero, ideale anche per chi è a dieta. Oppure all’interno di un hamburger per dare colore. Per fare colpo sugli amici durante un pranzo light e coloratissimo? Una , con tanti ingredienti freschi, tra i quali il cavolo rosso, e del pesce crudo a cubetti.

Le ricette con il cavolo rosso cotto

Se il è delizioso, lo diventa anche trasformato in  per accompagnare le preparazioni di carne tipiche dell’inverno, come , involtini, selvaggina, insieme al purè o alle patate arrosto. Volete provare una minestra diversa dalle solite vellutate? La  è un piatto unico completo e sostanzioso. Un abbinamento differente? Quello di cavolo rosso e pesce: provate il  oppure il .


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.