Come il limone ha conquistato il nostro direttore (e la copertina)

Fanno bene e sono allegri: i limoni sono i protagonisti della nostra copertina di Febbraio con una torta imperdibile

La Torta d’Inverno di Febbraio, fatta con biscotti, crema al limone e decorata con i limoni freschi, è una ricetta semplice e d’effetto. Come ha fatto a diventare il trend di questo mese?

Partiamo dall’ingrediente principe, il limone. Ci sono dei motivi troppo validi per sceglierlo: è ricco di vitamina C, depura l’organismo e se ne può utilizzare ogni sua parte, dal succo alla scorza. Renderli irresistibili è facilissimo con .

Non è difficile quindi immaginare come abbia fatto questo agrume a conquistare il nostro direttore Maddalena Fossati e a guadagnarsi il ruolo da protagonista sulla copertina di Febbraio. Scopriamolo con 5 curiosità.

Maddalena FossatiMaddalena Fossati

5 domande a Maddalena Fossati sulla Torta d’Inverno

1. Spesso i limoni sono associati all’estate. Perché sono stati scelti per il mese Febbraio?

Possiamo guardarla anche da un altro punto di vista: ci siamo addentrati nel periodo più freddo dell’anno e abbiamo bisogno di una bella botta di vitamine. I limoni ne sono pieni e la loro stagione è iniziata. Ecco perché li abbiamo scelti, per fare bene al nostro organismo, senza rinunciare alla golosità!

2. Come mai questa torta è stata scelta per la cover? 

Il limone fa bene alla salute, ma fa bene anche al nostro umore, con l’allegria del suo bellissimo colore giallo. È un ingrediente che piace alla maggior parte delle persone e che molto probabilmente tutti hanno in casa, proprio come gli altri ingredienti necessari per preparare torta. E cosa c’è di meglio che cucinare senza fare la spesa?

3. La torta è un’esplosione di giallo. Quando pensi a questo colore in quale luogo vorresti viaggiare all’istante?

Il giallo mi fa venire in mente un bikini: immagino un sole luminoso in spiaggia, magari in Brasile, a Rio de Janeiro.

4. Qual è il twist personale che aggiungeresti a questa ricetta?

Una piccola aggiunta per dare ancora un po’ di profumo: una fogliolina di menta o di basilico.

5. La torta ha 5 fette. A chi le offriresti?

Ovviamente a mio figlio Leonardo e al mio compagno Giacomo. Un pezzettino anche a Oga, la nostra cagnoletta! Infine una al mio sindaco Beppe Sala e un’altra al simpatico rapper che ho appena conosciuto, Emis Killa.

Guardate la gallery con tutte le variazioni della Torta d’Inverno preparate dallo staff di La Cucina Italiana! Preparatela anche voi e partecipate alla sfida ““.

Sfoglia la gallery

Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.