in

Con una frittatona salvi la cena!

Con carne, verdure, avanzi di pasta e formaggi, la frittata è sostanziosa e colorata: controllate gli ingredienti che avete in frigo e liberate la fantasia!

Ci si mette di tutto, dalle verdure agli avanzi del giorno prima: la è il piatto unico perfetto sia quando si è di fretta e non si ha tempo o voglia di cucinare, sia se in frigo è rimasto poco. Accompagnata da un’ per esempio o addirittura mangiata in un , la frittatona salva la cena. Come prepararla? Con quel che vi pare, non c’è limite alla fantasia! Ecco qualche idea.

La frittatona con il lesso

Se ieri avete preparato la carne per il e vi è avanzata, perché oggi non trasformarla in una bella frittata? Mettetela nel mixer insieme a insalata verde e prezzemolo e tritate tutto molto fine. Poi aggiungete dei pisellini, anche surgelati, e dei cubetti di formaggio che avete in casa. Sbattete le uova (regolatevi nelle quantità in base alla carne e alle persone che avrete a tavola) e mescolate tutti gli ingredienti. Fate scaldare la padella, unta con olio extravergine d’oliva, e versate il composto. Lasciate cuocere finché da entrambi i lati la frittata sarà ben dorata.

La frittatona di pasta

Tipica del giorno di , la è perfetta in qualsiasi occasione. Se avete per esempio avanzato degli spaghetti, conditeli a piacere, magari con cubetti di prosciutto o speck, aggiungete le uova e fate cuocere in una padella antiaderente. Non solo sarà un piatto unico consistente, ma vi consentirà di non sprecare. Avete bambini che non amano le verdure? Potete aggiungerle anche nella frittata, per esempio saltando in padella delle zucchine o carote a cubetti da mescolare alla pasta.

La frittata con patate, coste, erbette e formaggio

Dopo aver lessato coste ed erbette, fatele saltare in padella con burro oppure olio extravergine d’oliva. A parte lessate le patate già tagliate a cubetti. Mescolate tutti gli ingredienti, aggiungete del formaggio, come Emmental oppure se desiderate un gusto più deciso anche il Taleggio, e, dopo aver sbattuto le uova, preparate una bella frittata alta, scegliendo una padella piuttosto piccola.

La frittata con le melanzane

Amate molto la ? Prendete spunto per una frittatona! Tagliate a cubetti la melanzana e friggetela in una padella. Scolate i cubetti e metteteli in una ciotola con una grattugiata generosa di ricotta salata, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, delle foglie di basilico fresco sminuzzate e le uova sbattute. Trasferite il tutto in una pentola leggermente unta e preparate la frittata.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/


Tagcloud:

La pasta frolla non si stende? Ecco 5 ricette per non disperarsi

Una città in una ricetta: le lasagne di Carnevale napoletane