Il rotolo di spinaci: un piatto sano e leggero che risolve la cena

E’ un piatto vegetariano, ma molto gustoso e dalla simpatica forma, che si può preparare all’ultimo momento e servire anche come piatto unico

Il binomio è di quelli che piace sempre, anche ai più piccoli, perfetto per introdurre nella dieta una porzione di verdure che magari ci scordiamo di consumare: spinaci e patate, in forma di rotolo. E’ un piatto pieno di sapore e di nutrienti, perfetto da mangiare appena fatto, ma più ancora il giorno dopo. Può essere l’unica proposta di una cena informale o diventare uno sfiziosissimo antipasto.

Spinaci: freschi o surgelati?

Si possono utilizzare tutti e due: sia freschi sia surgelati. Nel caso li prendiate freschi (si trovano da ottobre ad aprile), badate bene che le foglie siano di un verde brillante e senza macchie giallastre. Puliteli con attenzione, perché gli spesso nascondono la terra nelle pieghe delle foglie. Se utilizzate quelli congelati, ricordatevi che potete metterli in acqua calda e cuocerli subito, senza bisogno di attendere che si scongelino. Salateli, poco, soltanto una volta cotti.

Le patate non sono tutte uguali

Le varietà di sono davvero tante, anche se in Italia non esiste una cultura specifica su questo tubero e noi siamo sempre tentati di utilizzare lo stesso tipo per tutte le ricette. Per preparare questo piatto occorre scegliere una patata che abbia una pasta compatta e che resista alle alte temperature. Ottima quindi la varietà a pasta rossa, dall’aroma deciso, che non si sfalda e che si utilizza anche per preparare

La ricetta del rotolo di spinaci

Ingredienti: 4 patate a pasta rossa, 1/5 kg di spinaci, 1 spicchio di aglio, 1 cipolla, 500 g farina 00, 3 uova, 50 ml di panna da cucina, 100 g di Parmigiano grattugiato, 100 g di burro, sale, pepe, noce moscata

Procedimento: lessate le patate, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate. Pulite gli spinaci e lessateli. Una volta cotti, strizzateli bene. In una pentola grande sciogliete a bagnomaria 50 g di burro, poi, fuori dal fuoco, aggiungete i tuorli, uno a uno, le patate schiacciate, il sale e la noce moscata. Intanto montate a neve ferma gli albumi e poi incorporateli all’impasto con le patate. Unite con una frusta la farina. Rivestite una teglia con della carta da forno, ungetela e stendetevi sopra il composto di patate e farina. Dovrà avere uno spessore di mezzo centimetro. Infornate a 180° per una decina di minuti. Intanto in una padella con poco burro fate soffriggere la cipolla affettata e lo spicchio di aglio. Quando saranno rosolati, aggiungete gli spinaci, pepate, spolverate con della noce moscata e un poco di Parmigiano grattugiato. Fate raffreddare il composto di patate, toglietelo dalla carta da forno e stendetelo su un foglio di pellicola. Versate il ripieno sulle patate e poi iniziate ad arrotolare, facendo attenzione che gli spinaci non fuori escano. Ponete il rotolo su una teglia da forno, fatelo riscaldare pochi minuti in forno a 180°, poi tagliatelo a fette e servitelo con del burro sciolto e con qualche foglia di salvia.

Nel tutorial scoprite qualche consiglio per un rotolo di spinaci ancora più gustoso


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.