in

La torta al cioccolato all’olio di Isabella Potì

Al cioccolato amaro e mango, senza burro e solo con olio leccino. Ecco una delle ricette dalla chef stellata del ristorante Bros a Lecce

La frutta secca non è solo uno snack salutare o il classico fine pasto per la tavola delle feste. Energetica, nutriente, facilmente digeribile e ricca di sali minerali, si presta anche alle cotture in forno, ideali per creare deliziosi dolci e snack perfetti per tutta la famiglia.

Grazie ad Amazon e ai suoi prodotti Happy Belly ci ha pensato Isabella Potì, head chef del ristorante Bros di Lecce, una stella Michelin, e pasticciera di formazione. Ecco la sua ricetta per una torta al cioccolato senza burro e con tanto mango essiccato. «Il mango possiamo immaginare di reidratarlo, come si fa in Salento con i pomodori secchi, dandogli una nuova consistenza, molto più fresca! È perfetto per dare una nota di acidità all’interno di una torta al cioccolato». Eccola qui.

Ingredienti per una torta

400 g farina 00
100 g cacao amaro in polvere
200 g olio extravergine di olive leccino
150 g zucchero a velo
2 tuorli
1 uovo intero
1 pizzico di sale Maldon

Per il mango
200 g di mango essiccato Happy Belly
400 g succo di mango fresco
4 lime
50 g zucchero di canna

Per la ganache al cioccolato
300 g cioccolato 75%
150 g panna
150 g latte
1 g sale Maldon

Procedimento

Setacciare farina, cacao, zucchero in una ciotola; aggiungere un pizzico di sale. Versare l’olio a filo e iniziare a mescolare ottenendo un composto simile a della sabbia umida. A questo punto aggiungere l’uovo e dopo un tuorlo alla volta. Conservare in frigo avvolto da pellicola per circa 30 minuti. Formare un disco alto circa 3 cm e di 15 cm di diametro e stenderlo tra due fogli di carta forno fino a ottenere uno spessore di circa 5 mm.

Congelare leggermente, massimo 10 min in freezer, eliminare la carta forno e foderare con il disco di frolla una forma di crostata da circa 24 cm di diametro, infornare per 15 minuti a 175° con un foglio di carta forno e sopra dei pesi (ceci secchi, sale grosso…). Togliere i pesi e la carta e cuocete altri 5 minuti.

Per il mango
Tagliare il mango essiccato a listarelle sottili. Dai lime ricavare le zest con una grattugia fine e il succo di lime. Sciogliere nel succo di mango lo zucchero e unire il succo di lime. Colare e coprire il fondo della torta con il mango reidratato.

Per la la ganache
Portare a primo bollore il latte e la panna con il sale e versarlo in una ciotola con il il cioccolato in pezzi. Amalgamare fino a fondere del tutto il cioccolato ottenendo una ganache liscia. Versate direttamente nella base della torta da tiepido con l’aiuto di un sac à poche.

Per finire la torta, riempire la base di ganache e freddare per almeno 1 ora in frigorifero.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/feed/


Tagcloud:

Frittata di spaghetti, la ricetta tradizionale

Funchi: la polenta dei Caraibi