in

La torta al limone: crostata o soffice?

È un dolce facile da realizzare e sempre gradito. Potete realizzarla soffice, come una torta paradiso, oppure croccante, come una crostata

La torta al limone è un dolce profumato e delicato, ottimo come fine pasto o per la merenda dei bambini a metà giornata. Si può preparare in tantissimi modi, ne esistono moltissime ricette, morbide o più “croccanti”, il cui comune denominatore è la crema, dal sapore intenso di . Di questo dolce ne esiste anche una versione famosa oltreoceano, la lemon pie, una sorta di cheescake ricoperta di meringa. Per voi abbiamo selezionato due ricette, una soffice come una torta paradiso, e l’altra invece fragrante come una crostata. Tutti e due i dolci sono farciti con una crema delicata e dal sapore inconfondibile di limone. A voi la scelta!

Torta la limone

Torta soffice al limone

Ingredienti

200 g farina 00, 50 g fecola di patate, 150 g burro, 150 g zucchero, 3 uova, 2 cucchiai di succo di limone, la scorza di 2 limoni, 1 bustina di lievito per dolci. Per la crema: 250 ml latte, 3 tuorli, 35 g farina, la scorza di 2 limoni, zucchero che ricopra i tuorli.

Procedimento

In una ciotola capiente sbattete le uova con lo zucchero, sino a che il composto non risulterà gonfio e spumoso. Aggiungete la farina setacciata con la fecola e il lievito e continuate a mescolare. Unite a questo punto il succo di limone, la scorza e il burro fuso e amalgamate bene gli ingredienti. Imburrate una tortiera, infarinatela e poi versateci l’impasto. Infornate a 180° per 45 minuti e, per verificare la cottura, fate la prova dello stecchino: se uscirà asciutto, significa che la torta è pronta. A questo punto lasciatela raffreddare prima di sformarla e tagliarla a metà per farcirla con la crema.

Procedimento per la crema

In una ciotola mescolate con una frusta i tuorli e lo zucchero. Una volta che il composto sarà ben gonfio, aggiungete la farina e continuate a mescolare per evitare che si formino dei grumi. In un pentolino intanto fate scaldare il latte con le scorze dei limoni. Poco prima del bollore spegnete e aggiungete il latte (senza le scorze) allo zucchero. Mescolate con una frusta e ritrasferite il composto nel pentolino e lasciate cuocere, continuando a mescolare, sino a che la crema non si sarà addensata. A questo punto spegnete e lasciate raffreddare prima di farcire la torta.

La crostata al limone

Ingredienti

300 g farina 00, 150 g burro, 120 g zucchero, la scorza di un limone, 1 uovo + 1 tuorlo, 1 pizzico di sale.

Procedimento

Fate una fontana con la farina, aggiungete lo zucchero e il burro ammorbidito a temperatura ambiente e iniziate a impastare. Aggiungete poi il sale, la buccia grattugiata del limone, l’uovo e il tuorlo e continuate a impastare utilizzando soltanto i polpastrelli. Formate una palla, avvolgetela con della pellicola e lasciate riposare l’impasto nel frigo per mezz’ora. Trascorso questo tempo, stendete l’impasto con il matterello, mettetelo in una teglia imburrata dal diametro di 24 cm e bucherellate il fondo della torta con i rebbi di una forchetta. Farcite la torta con la crema di limone, infornate a 180° per 30 minuti e una volta pronta, lasciatela raffreddare prima di tagliarla.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/


Tagcloud:

“La natura ci chiede rispetto: siamo tutti responsabili della tutela degli eco-sistemi”

Hay-on-Wye, il paese salvato dai libri