in

L’infallibile ricetta del ceviche di Temakinho (e i segreti dello chef)

Il ceviche più cool da preparare anche a casa. Ecco il suo segreto

Uno dei piatti più amati, svelato in uno dei locali più in voga di Milano. Abbiamo incontrato Fabiano Molina Gonçalves, il Culinary Director di Temakinho Magenta a Milano (via Boccaccio 4), per scoprire la ricetta e le curiosità sul ceviche, pietanza di origine peruviana a base di pesce crudo marinato.

Una ricetta infallibile, facilmente replicabile a casa: potete farla con il pesce che preferite e, soprattutto, senza accendere i fornelli. La cottura del pesce avviene infatti tramite la tecnica della marinatura, che permette di cuocere gli alimenti con il succo di limone (o altri agrumi) e spezie aromatiche.

Temakinho MagentaTemakinho Magenta

Vediamo allora come si prepara il ceviche mixto di Temakinho e quali sono le regole imprescindibili dello chef.

La ricetta del ceviche di pesce misto di Temakihno

Ingredienti

2 Gamberi rossi (lavati, sgusciati e senza teste)
120 g Salmone crudo
80 g Ombrina crudo
40 g Polpo cotto
40 g Peperoncino dolce verde e rosso
Cipolla rossa
Coriandolo
2 cucchiai di succo di zenzero fresco

Salsa ceviche per la marinatura

40 ml Succo di lime (o limone)
Olio extravergine di oliva
Sale fino
Pepe nero

Guarnizione

Mango a fettine con la buccia tagliate a forma di Ventaglio per guarnire

Preparazione

Tagliate il pesce a cubetti. Tagliate il peperoncino e la cipolla a rondelle molto sottili. In una ciotola, mettete il salmone, l’ombrina, il polpo insieme a tutte le verdure e metà della salsa Ceviche. Mescolate e lasciate marinare il tutto per alcuni minuti e poi versate in due coppette, mettendo un gambero per porzione. Versate l’altra metà della salsa ceviche e guarnite con il mango tagliato a ventaglio.

Fabiano Molina GonçalvesFabiano Molina Gonçalves

I consigli dello chef

Fabiano ci ha accolti accolti con grande disponibilità, raccontandoci i suoi segreti per preparare un ottimo ceviche.

1. Pesce

Usate ovviamente sempre pesce già abbattuto. Prediligete il pesce bianco, che contiene meno grasso, e tagliatelo a cubetti non troppo piccoli, in modo da assaporarlo con soddisfazione.

2. Marinatura

La marinatura di Temakinho è una vinaigrette, che solitamente viene utilizzata in Italia per condire le insalate. Con questa salsa il ceviche avrà un sapore più mediterraneo. Se non amate il coriandolo, provate a sostituirlo con la menta. Non dimenticate il peperoncino!

3. Croccantezza

Nel ceviche è fondamentale avere anche un elemento croccante. Tradizionalmente questo piatto si serve con il mais cancha, ovvero il mais tostato. Rigorosamente servito a parte e non direttamente nel ceviche, altrimenti rischierebbe di assorbire troppa salsa e perdere tutta la croccantezza.

In Sud America si usa anche il platano, ovvero la banana verde, dal sapore meno dolce rispetto a quella gialla. Il platano va tagliato a fette ben sottili, fritto in olio bollente per 3 minuti e servito con un pizzico di sale.

Platano frittoPlatano fritto


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/


Tagcloud:

Il vino della settimana: Adènzia Bianco 2018 Baglio del Cristo di Campobello

Ristoranti etnici, quasi la metà è irregolare