Ndocca ‘ndocca

  • 1 Kg carni di maiale (zampetto, cotiche, musetto ecc.)
  • alloro
  • rosmarino
  • aglio
  • peperoncino piccante
  • aceto
  • sale
  • pepe nero in grani

Per la ricetta della ndocca ‘ndocca, mettete a bagno in abbondante acqua fredda acidulata da 3-4 cucchiaiate d’aceto, le varie parti del maiale. Lasciatevele per una notte. Al momento di cuocere, tagliate la carne in pezzi piuttosto grossi (‘ndocca ‘ndocca in dialetto abruzzese significa “a grossi pezzi” appunto) e sistemateli in un recipiente di terracotta.

Coprite d’acqua e aromatizzate con 3-4 foglie d’alloro, un peperoncino, un rametto di rosmarino e alcuni spicchi d’aglio interi ma leggermente schiacciati. salate, acidulate l’acqua con 3 cucchiaiate d’aceto e unite mezzo cucchiaino di granelli di pepe. Incoperchiate e lasciate lessare la carne, a fuoco moderato, per circa 4 ore.

Servite la preparazione ben calda, sgocciolata dal brodo e guarnita con rametti d’erbe aromatiche fresche. Volendo, potete lasciare raffreddare la carne nel brodo; in tal modo, servirete la ‘ndocca ‘ndocca “gelatinata”.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.