in

Notte prima degli esami: il menu dei ragazzi che si devono maturare

La notte prima della maturità è un momento importante, da condividere. Ecco il menu perfetto per rassicurare, coccolare e rilassarsi un po’

«Notte di lacrime e preghiere, la matematica non sarà mai il mio mestiere». Antonello Venditti ha cristallizzato le emozioni della notte prima degli esami in una canzone capace di raccontare quel miscuglio di paura, emozione, entusiasmo e tensione che ogni ragazzo prova la notte prima della maturità. E come prepararci assieme a loro, con una cena leggera, gustosa e fresca che non li appesantisca con troppe calorie, ma che allo stesso tempo li sappia distrarre gratificando occhi e palato?

, e sono consigliati per un menù a basso contenuto di calorie e grassi, ma spesso non suscitano l’entusiasmo dei ragazzi che tendono invece a chiedere la più confortante delle pizze, un panino bene imbottito da mangiare sui libri durante l’ultimo disperato ripasso o una pasta al pomodoro, in cerca di quelle coccole che non avranno il coraggio di chiedere ad alta voce. E allora abbiamo pensato a una cena leggera, ma allo stesso tempo piena di richiami al confort food, che non faccia patire caldo e non ci impegni in una lunga digestione, ma che sappia far sentire i maturandi al sicuro grazie a un viaggio tra sapori e colori che sapranno alleggerire la tensione della cena.

Si parte con un antipasto semplice e saporito: i perini su bruschette di pane piccante e i nachos con battuto di pomodoro, acciughe e olive nere. Questi piatti sono perfetti per iniziare la cena tra stuzzichini e chiacchiere, aprendo alle altre portate in un’atmosfera estiva e glamour che mette di buon umore. L’immancabile pasta è proposta in versione estiva con la ricetta della leggerissima pasta fredda al pesto di ricotta.
Da qui in poi è tempo di coccole: il Club Sandwich di tre piani con pollo e avocado saprà come stupire e divertire i ragazzi e per chiudere in bellezza, il biscotto al cioccolato con gelato di cocco che chiude in sé quanto di meglio un maturando possa chiedere a un dolce. Cioccolato, biscotto e gelato si fondono in un dessert fresco e divertente, perfetto per chiudere la cena con dolcezza e qualche pensiero in meno.

In bocca al lupo!

Il menu della notte prima degli esami


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/feed/


Tagcloud:

Quando senza glutine è buono: 5 prodotti da provare

Cena prima degli esami