in

Pancakes: la nostra ricetta per farli perfetti

La ricetta e i consigli per fare i pancakes, dolce tipico americano che viene servito a colazione, ricoperto di sciroppo d’acero. Ecco alcune varianti

Per colazione, guarnite con lo sciroppo d’acero, sono una vera delizia, oltre a essere sostanziosi. Stiamo parlando dei pancakes, le famose “frittelle” morbide e spugnose che vengono preparate ogni mattina da milioni di famiglie americane (e non solo). Sono piccoli dischi di pasta soffice, simili alle crêpes, ma con uno spessore maggiore, dovuto alla presenza del lievito nell’impasto. Come le crêpes, generalmente sono dolci, accompagnati da sciroppo d’acero, confettura o burro di arachidi; ma possono benissimo anche essere salati, serviti con uova e bacon. Preparare i pancakes è facile e veloce.

La nostra ricetta per fare i pancakes

PancakesPancakes: ottimi per una colazione sostanziosa e golosa.

Ingredienti 

120 g farina, 200 ml latte fresco, 2 uova, 20 g di zucchero, 25 g di burro, 1 cucchiaino di lievito.

Procedimento

Per prima cosa separate gli albumi dai tuorli e mettete questi ultimi in una ciotola abbastanza capiente. Aggiungete lo zucchero e iniziate a mescolare con un frusta. In un pentolino fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare qualche minuto. Unite il latte e il burro ai tuorli e mescolate bene, per evitare che si formino grumi. A parte, unite il lievito alla farina e poi setacciate quest’ultima sopra al composto di tuorli, continuando a mescolare con la frusta per amalgamare il tutto. Montate a neve fermissima gli albumi e poi, con un cucchiaio di legno, incorporateli ai tuorli con movimenti dall’alto verso il basso, per non smontarli. Mettete sul fuoco una padella abbastanza ampia e antiaderente, fateci sciogliere una noce di burro e iniziate a far cuocere i vostri pancakes versando al centro della padella un mestolino di impasto. Lasciate che si allarghi da solo, e quando vedrete delle piccole bolle in superficie giratelo, con l’aiuto di una spatola, e attendete qualche minuto, perché il vostro pancake si dori anche dall’altra parte. A questo punto toglietelo dal fuoco e mettetelo su un piatto da portata. Continuate così sino a che avrete finito l’impasto e i vostri pancakes non saranno tutti pronti.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/feed/


Tagcloud:

Risotto quasi alla Giuseppe Verdi

La mostarda? Provate a farla con le mele