in

Pollo alla bellunese

  • 1 pz pollo
  • 300 g farina di mais
  • 200 g funghi champignon
  • 50 g burro
  • 40 g salame
  • 8 pz fettine di funghi porcini secchi
  • 1 pz cipolla bionda
  • 1 pz spicchio di aglio
  • prezzemolo tritato
  • brodo vegetale
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la ricetta del pollo alla bellunese, ammollate i funghi secchi in acqua tiepida. Mondate gli champignon e tagliateli a fette. Lavate il pollo e dividetelo in 8 pezzi; pulite bene le rigaglie e tritatele. Rosolatelo in una casseruola con il burro per 6-7 minuti, regolando di sale e di pepe. Liberate la casseruola e nella stessa soffriggete per un paio di minuti la cipolla tagliata a fette, lo spicchio di aglio, schiacciato con la buccia, e un cucchiaio di prezzemolo tritato; quindi unite di nuovo il pollo, sfumate con un goccio di vino bianco e lasciate evaporare per 3-4 minuti; aggiungete anche le rigaglie e il salame tritati,
i funghi secchi e 1 mestolo di brodo e proseguite la cottura per 45 minuti. Unite, infine, gli champignon, cuocete ancora per 5 minuti, spegnete la fiamma e condite con 2 cucchiai di prezzemolo tritato.
Per la polenta: portate a bollore 1,5 litri di acqua con un filo di olio e un pizzico di sale. Versatevi la farina di mais, mescolando con una frusta. polloCuocete la polenta per 40-45 minuti, mescolando di tanto in tanto. Versatela infine in un piatto di portata. Accomodate i pezzi di pollo sulla polenta, completate con il sughetto e servite subito.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/

Torta Mimosa, il fiore più dolce che c’è

In Antartide i droni spiano le balene per carpirne i segreti