in

Stasera mangiamo… gli spaghetti di Lilli e il Vagabondo!

Proprio come quelli dei protagonisti del cartone animato Disney, con sugo di pomodoro e polpette, da arrotolare e risucchiare

Impossibile non ricordare la scena di Lilli e il Vagabondo nella quale, sulle note di Dolce sognar, i due cagnolini mangiano con le risucchiando la pasta fino a darsi un bacio. Un tributo all’Italia e alla buona cucina italiana, con tanto di cliché della tovaglia a quadri rossa e bianca. Se siete alla ricerca di una ricetta per i vostri bambini, che però farà leccare i baffi anche agli adulti, ecco come preparare gli “spaghetti and meatballs”, come li chiamano gli americani.

La ricetta degli spaghetti di Lilli e il Vagabondo

Ingredienti per 4 persone

350 g di spaghetti (regolatevi in base alla fame dei bambini e alla loro età)
800 g di passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio
1 cipolla bianca
100 g di carne macinata di buona qualità
50 g di salsiccia
noce moscata qb
1 uovo
3 fette di pane in cassetta bagnato nel latte e strizzato
farina 00 qb
olio extravergine d’olive qb
sale qb

Procedimento

In una ciotola mescolate la trita e la salsiccia, grattugiate la noce moscata, aggiungete l’uovo e le 3 fette di pane in cassetta bagnato nel latte e strizzato bene o rilascerà troppo liquido.

Una volta amalgamato tutto iniziate a formare delle palline di piccole dimensioni e infarinatele.

A parte fate soffriggere lo spicchio d’aglio e la cipolla tagliata sottile in olio extravergine d’oliva. Aggiungete la passata e lasciate cuocere per un quarto d’ora. Regolate di sale. Aggiungete poi le polpette delicatamente così che non si rompano e proseguite la cottura per un’altra oretta, a fuoco basso.

Mettete a scaldare l’acqua per la pasta, salatela, tuffate gli spaghetti e poi conditeli con il sugo e le polpette. Servite la pasta con sopra 4 polpette per ciascuno. Per chi ama il parmigiano, spolverate per bene il piatto.

Polpette alternative

Le polpette si possono preparare in tanti modi diversi, perché siano più o meno saporite, con l’aggiunta per esempio di insaccati, fritte o al forno, vegetariane, perfino vegane. Scoprile tutte così da alternarle alle classiche: !


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/


Tagcloud:

Torta soffice di mele Renetta, mandorle e limone

Cervello sempre al top? Ecco i cibi super per farlo rimanere sempre lucido e scattante