in

Tante idee per condire le verdure in estate

Quando olio e sale non vi soddisfano più, provate a condire insalate e verdure con i dressing. Ecco quelli più buoni per l’estate

Questa è la stagione delle insalatone e delle enormi porzioni di verdure al vapore, un po’ perché si ha meno appetito, un po’ perché si ha voglia di mangiare solo cibi sani e leggeri.
Almeno sui condimenti possiamo un po’ sbizzarrirci, però, e quindi se avete voglia di dare un tocco di gusto in più alle vostre verdure, preparate dei dressing freschi e profumati.
Ecco qualche idea per voi.

Condire con la vinaigrette

Non proprio una salsa, ma piuttosto un’emulsione che non sostituisce il classico condimento con olio, sale e aceto, ma lo trasforma in una cosa sola.
Per preparare la vinaigrette basta mescolare rapidamente tutti gli ingredienti del classico condimento fino a creare un’emulsione abbastanza uniforme. Potete sostituire l’aceto di vino con quello di mele o anche con il succo di limone o di altri agrumi.

Salsa allo yogurt

Fresca e dal gusto leggermente acidulo perfetta soprattutto sulle verdure al vapore. Si prepara semplicemente mescolando lo yogurt magro con olio, sale e succo di limone. Potete poi arricchirla con erbe aromatiche come menta, prezzemolo, basilico o finocchietto o anche con uno spicchio di aglio e dei cetrioli grattugiati per trasformarla nella tzatziki greca.

Salsa bulgara

Una variante meno leggera della salsa allo yogurt è la salsa bulgara che prevede l’aggiunta di menta tritata al coltello, uno spicchio di aglio schiacciato e gherigli di noci. Molto gustosa, poco light, perfetta sulle verdure cotte.

Maionese vegana

Un’ottima alternativa alla classica salsa a base di uova e olio che sta molto bene con le verdure, soprattutto se pastellate e fritte. Si prepara frullando con un frullatore ad immersione il latte vegetale di soia (100 ml) con dell’olio di semi versato a filo (circa 130 ml). Per arricchirla di gusto e colore alla fine si aggiungono un cucchiaio di senape e del succo di limone.

Tapenade

Una salsa molto saporita a base di olive nere. Preparatela frullando le olive con dell’origano, dell’aceto di vino e dell’olio extravergine di oliva. Ottima sulle verdure, ma anche sui crostini di pane.

Salsa al miele

Se vi piace quel tocco leggermente agrodolce sulle verdure, provate questo dressing a base di aceto balsamico e miele. La proporzione è una parte di miele per tre di aceto balsamico. Aggiustate poi con sale e pepe.

Salsa di soia

Un condimento simile al precedente che piacerà molto agli amanti dei sapori etnici è quello a base di salsa di soia. Arricchitela con un cucchiaino di miele e un po’ di olio di sesamo e utilizzate questa salsa per condire un’insalata con germogli freschi.

Salsa verde speciale

La classica ricetta della salsa verde prevede il prezzemolo, ma noi ve la proponiamo con un mix di erbe aromatiche per renderla ancora più profumata. Utilizzate dell’olio di semi di sesamo per un retrogusto ancora più aromatico.


Fonte: https://www.lacucinaitaliana.it/feed/


Tagcloud:

Dolci estivi da fare in meno di 50 minuti

Trionfo di capperi: cinque ricette da provare