Giulia De Lellis stilista: al serale di Uomini e Donne si occuperà dei look dei protagonisti

influencer di grido, fidanzatissima con , è nella che vuole il suo futuro e da anche in , al serale di , in onda su Canale 5 dal 15 febbraio, si occuperà di fashion. La 23enne curerà personalmente i look dei protagonisti.

Giulia De Lellis stilista: al serale di ‘Uomini e Donne’ si occuperà dei look dei protagonisti

Su Canale 5 andranno in scena nei tre appuntamenti dedicati le speciali feste di fidanzamento dei tronisti del dating show di . Durante la prima puntata del serale di Uomini e Donne sarà a dover fare la sua scelta, nelle settimane successive toccherà anche a ,  e .

Ad accompagnarli nel loro percorso, che si svolgerà in un castello, alla presenza di parenti e amici, ci saranno anche la dama del Trono over , la party planner , l’opinionista , la stylist Anahi Ricca e Giulia De Lellis, che, da stilista sempre più esperta, si occuperà del look dei protagonisti.

La 23enne è entusiasta del suo ruolo in tv

A Uomini e Donne Magazine Giulia De Lellis, nel sottolineare la sua emozione per il serale che sta per prendere il via, si dice orgogliosissima del suo ruolo da curatrice del look dei protagonisti come stilista. E sui consigli dati a Teresa sia per l’abito che per il make up, svela: “Teresa la immagino come una principessa, vestita con un abito elegante quasi regale, degno di una serata che ricorderà per sempre. Un abito sicuramente lungo che valorizzi la sua altezza e le sue splendide forme, realizzato con tessuti pregiati e di qualità. L’abito è molto importante,  è quel valore aggiunto che aiuta a sentirsi adeguati e sicuri di sé. Il trucco invece non andrà in abbinamento al suo abito, ma alla sua carnagione, utilizzeremo i colori caldi della terra che esalteranno la sua bellezza. Al contrario del trucco, l’acconciatura sarà pensata in funzione dell’abito, quindi non posso rivelarvi troppo!”.

Si ricorda ancora quando è stata lei protagonista della scelta, da corteggiatrice però, con nei panni del tronista. Il vestito indossato lo aveva realizzato personalmente: “Da brava maniaca del controllo quale sono, l’abito che indossavo il giorno della scelta è stato totalmente ideato da me, dal disegno al tessuto, ho seguito in ogni singola fase la sarta che l’ha cucito. E devo dire che fece un ottimo lavoro: semplice ed essenziale, sensuale, ma non volgare…mi piace ancora molto! Però non ho mai più indossato quell’abito”.

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .


Fonte: https://www.gossipnews.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.