in

Dal Messico all'Alaska, la misteriosa strage delle balene grigie

NEW YORK – Nel 2019 215 balene grigie del Pacifico settentrionale si sono arenate senza vita sulle coste dal Messico all’Alaska. Un numero enorme che aveva portato la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) a dichiarare l’evento  “insolito” e ad affidare agli scienziati il compito di studiarne le cause.

Quest’anno la situazione è migliorata anche se di poco e gli esperti marini trovano che il nuovo dato, 144 giganti del mare morti da inizio anno tra il Messico e l’Alaska, rappresenti una lieve speranza.

Esteri


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/ambiente/rss2.0.xml


Tagcloud:

Al Bano: 'I miei 1470 euro di pensione sono troppo pochi per campare'

Elettra Lamborghini: cerimonia in inglese per le nozze, cento invitati e…