in

La Regina Elisabetta dà il suo assenso ad Harry e Meghan: 'Supportiamo la loro scelta di indipendenza’

La Regina Elisabetta ha dato il suo benestare alla scelta di e di rinunciare gradualmente al loro ruolo di membri della famiglia reale. La sovrana 93enne ha riunito lunedì nella tenuta di Sandringham i membri più stretti della Royal Family britannica e dall’incontro sembra esserne uscito un clima più sereno rispetto alla vigilia dell’appuntamento. In un comunicato stampa rilasciato a fine giornata il capo di stato ha fatto sapere che continuerà a supportare il nipote e sua moglie.

Il Principe Harry, 35 anni, e Meghan Markle, 38, hanno ricevuto il benestare della Regina Elisabetta che ha accettato la loro scelta di ''dimettersi'' da membri della famiglia realeIl Principe Harry, 35 anni, e Meghan Markle, 38, hanno ricevuto il benestare della Regina Elisabetta che ha accettato la loro scelta di ”dimettersi” da membri della famiglia reale

“Io e la mia famiglia supportiamo completamente il desiderio di Harry e Meghan di crearsi una nuova vita come giovane famiglia”, si legge nella nota. In molti però hanno notato come la prima volta in cui vengono citati, il 35enne e la 38enne non sono appellati come normalmente avveniva in questi testi per la stampa, ovvero come il Duca e la Duchessa del Sussex, segno che probabilmente nel lungo periodo perderanno anche questo titolo. Sì, nel lungo periodo, perché in realtà la Regina ha chiesto che le cose avvengano gradualmente, anche se ha accettato che  il secondogenito di Lady Diana sfugga alla pioggia inglese per vivere in Nord America.

La Regina Elisabetta poche settimane fa era apparsa in tv per il discorso di Natale senza la foto di Harry e Meghan sulla sua scrivania, segno che qualcosa si era già rotto...La Regina Elisabetta poche settimane fa era apparsa in tv per il discorso di Natale senza la foto di Harry e Meghan sulla sua scrivania, segno che qualcosa si era già rotto…

Poche ore prima era stato William a smentire di avercela con il fratello minore. Adesso Harry e Meghan inizieranno un percorso sulle proprie gambe, senza più il compenso elargito dai contribuenti. Anche se ci sarà un periodo di implementazione e il cambio non sarà netto, ma richiederà un aggiustamento graduale. Di certo per la famiglia reale perdere due dei membri più amati dal pubblico è un grave danno. Adesso, esclusi William e Kate, restano davvero pochi reali che hanno veramente il supporto dei cittadini d’oltremanica.

E nonna Elisabetta a 93 anni è piuttosto preoccupata per il futuro della stessa monarchia. Si tratta infatti di una istituzione che viene sempre meno digerita anche dai britannici, che non capiscono perché dovrebbero continuare a foraggiare la “bella vita” di una famiglia che può vivere nell’agio e nel lusso senza lavorare.


Fonte: http://feeds.feedburner.com/gossipnews/news

La denuncia degli studenti: in una classe su tre fa freddo