in

Covid Campania, la rivolta della scuola contro De Luca: “Chiudere è una sconfitta”. Conte: “Non è la soluzione migliore”

“È una grave sconfitta per tutti. La pagheranno i ragazzi più fragili, quelli che non hanno una famiglia alle spalle che riesca a sostenerli anche nello studio. Una sconfitta, ma non si possono fare miracoli. Le scuole sono avvolte nel caos, tra gestione di casi Covid, tracciamenti dei compagni e degli insegnanti, difficoltà a contattare le Asl, famiglie pronte a qualsiasi tipo di rimostranza nei nostri confronti..”. Angela Cambri è la dirigente di un istituto comprensivo della provincia. La sua voce si unisce a quella dei presidi che non ci stanno alla chiusura delle scuole disposta dal presidente della Campania Vincenzo De Luca.

“Chiudere così in blocco le scuole non è la migliore soluzione” ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al termine della prima giornata dei lavori del Consiglio Europeo a Bruxelles. “Una decisione grave e sbagliata” ha tuonato la ministra Lucia Azzolina.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/scuola_e_universita/rss2.0.xml


Tagcloud:

De Luca, scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre. La ministra Azzolina: “Decisione grave e sbagliata”

Lonza di maiale a fette con patate al forno